“I suoni delle pietre”: parte la VI stagione musicale organizzata dalla Cappella Musicale del Duomo di Fano

Al via “I suoni delle pietre”, la VI stagione musicale della Cappella Musicale del Duomo di Fano con la direzione artistica del M° Stefano Baldelli. Composta, come sempre, da due parti principali: l’animazione delle Messe solenni di tutto l’anno liturgico in Cattedrale officiate dal Vescovo e gli appuntamenti strettamente concertistici sia di canto corale che di organo (dal momento che il Duomo ha uno strumento ultracentenario, un Mascioni, che viene valorizzato da specifiche iniziative a lui dedicate). Scorriamo allora il programma di questa stagione. Tra le solennità liturgiche, sono degne di nota la domenica di Pasqua (31 marzo) e il giorno di Natale (25 dicembre), dove il coro verrà accompagnato anche dall’orchestra della Cappella Musicale formata da archi e fiati, che rendono veramente solenni e suggestive le celebrazioni. Non mancheranno gli altri appuntamenti importanti della città come il Corpus Domini (2 giugno) con la processione cittadina, la solennità di San Paterniano (10 luglio) e quella dell’Immacolata Concezione (8 dicembre) con la messa solenne a Santa Maria Nova alla presenza delle autorità civili, militari e religiose. In occasione della Pasqua (31 marzo) e del Natale (15 dicembre) verranno riproposti i Secondi Vespri in forma solenne.


Tra gli appuntamenti concertistici vanno segnalati “Tesori della Diocesi” il 6 marzo, nell’ambito di “50×50 capitali al quadrato” nel periodo in cui Fano sarà Capitale della Cultura, dove ci sarà una visita guidata animata dal Coro al Museo Diocesano del Centro Pastorale; “Le musiche della passione”, il concerto meditazione in apertura della Settimana Santa (23 marzo) giunto alla XVIII edizione; il concerto di Natale il 15 dicembre. “Risonanze” è invece il titolo della rassegna che si svolgerà nei periodi di Quaresima e Avvento che vedrà esecuzioni organistiche al termine delle messe vespertine della domenica per meditare il mistero del tempo liturgico. Dopo il successo delle “Vie dei presepi” nella scorsa notte di Natale, sono in fase di programmazione delle visite guidate alla città di Fano con la collaborazione della guida Manuela Palmucci, animate dal Coro per allietare i turisti e far scoprire loro le bellezze della città.


Ma il primo appuntamento della stagione sarà in collaborazione con l’Ente Carnevalesca in occasione del martedì grasso (13 febbraio), quando parteciperà allo spettacolo teatrale “Il mio grido giunga fino a te”, da Thomas Elliot, con la regia di Pietro Conversano, a cura della compagnia Ex Novo. Cattedrale di Fano, ore 17.15, ingresso libero.

A cura di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *