Francesco Acquaroli

Francesco Acquaroli, Presidente Regione Marche. Messaggio al seminario del 16 settembre che si è svolto nella caserma dei VV.FF di Senigallia

Buongiorno a tutti

Saluto tutte le autorità presenti, l’Ordine dei Giornalisti delle Marche, gli studenti e tutti gli intervenuti per questo interessante e importante appuntamento.

Purtroppo non riuscirò ad essere presente di persona per un concomitante impegno ma desidero portare a tutti voi un breve saluto.

I tragici eventi dello scorso anno sono una ferita che non si rimarginerà mai per la nostra intera comunità, immagini che non potremo mai dimenticare.

Come sapete, l’intera filiera istituzionale è al lavoro costantemente per dare risposte a queste comunità, sia per il ripristino dei danni, per i ristori alle famiglie e alle imprese che sono state danneggiate, sia per la messa in sicurezza del territorio e la mitigazione del rischio, con la programmazione di importanti opere, su un territorio purtroppo molto fragile al quale vorremmo tutti provare a restituire serenità e sicurezza.

In quei primi momenti, è enorme la macchina dei soccorsi che il nostro sistema italiano sa mettere in campo, dagli uomini in divisa fino ai volontari, che con profondo senso del dovere, grande coraggio e altruismo, si adoperano per i soccorsi e l’assistenza alla popolazione.

Altrettanto fondamentale è il racconto di quelle ore, di quei giorni, operato dai giornalisti e dagli organi di stampa. Il vostro è un compito importante, una responsabilità sociale, perché attraverso i vostri occhi, le vostre parole, le immagini che riuscite a restituire ai cittadini, si costruisce la consapevolezza di quanto è accaduto e di quelle che saranno le azioni future, l’operato di chi a tutti i livelli è in prima linea per il ripristino e la ricostruzione.

Colgo quindi questa occasione per esprimere a tutti voi un sentito ringraziamento per il grande lavoro che avete svolto e che ogni giorno fate nei riguardi della nostra comunità, con l’auspicio che questo possa continuare sempre con libertà, autonomia, senso di responsabilità, occhio critico, nel rispetto della verità e della notizia.

Auguro a tutti voi un buon lavoro per questo interessante appuntamento.

Il Presidente Francesco Acquaroli

A cura di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *