Sinagoga levantina

Per la Giornata della memoria domenica 29 gennaio ad Ancona due visite guidate in collaborazione con la Comunità ebraica dorica. 

Gli itinerari riguarderanno siti e memorie (incluse le pietre d’inciampo) della presenza ebraica ad Ancona e culmineranno nella visita alla splendida Sinagoga di via Astagno aperta per l’occasione.

Della durata di circa due ore, le visite si svolgeranno alle 10 e alle 10,30 con partenza da piazza Roma. Per prenotarsi occorre contattare l’Edicola IAT di piazza Roma al 339.2922855 (fino a esaurimento dei posti disponibili).

Gli altri eventi della Giornata della Memoria organizzati da ANPI Marche con i patrocini del Comune di Ancona e UNIVPM con la partecipazione della Comunità Ebraica e di un’ampia serie di associazioni:

Martedì 24 gennaio ore 17,30, Carabinieri tra Resistenza e deportazione di Anna Maria Casavola. Tamara Ferretti dialoga con l’Autrice. Con la partecipazione del Generale Albino Amodio Centro sociale comunale, Via Ruggeri 6

Martedì 24 gennaio ore 17,30, Carabinieri tra Resistenza e deportazione di Anna Maria Casavola. Tamara Ferretti dialoga con l’Autrice. Con la partecipazione del Generale Albino Amodio Centro sociale comunale, Via Ruggeri 6

Mercoledì 25 gennaioore 17,30 La baracca dei preti di Dachau di Guido Lorenzetti. Renata Mambelli dialoga con l’Autore. Ex libreria Don Bosco (a fianco del Cinema Italia), corso Carlo Alberto 77

Giovedì 26 gennaioore 17,30 Fuga per la libertà di Marco Severini. Aurora Ferraro dialoga con l’Autore. Mole Vanvitelliana, Sala Vanvitelli

Venerdì 27 gennaio ore 9,00 Giornata della Memoria Le istituzioni, le Associazioni e le organizzazioni promotrici e le scuole dalle ore 9 alle ore 12 renderanno omaggio in un Percorso della Memoria alle 23 Pietre d’Inciampo della città.

Ore 16,45Concerto per la Memoria: Mezzo-Soprano Mariangela Marini, Pianoforte Lorenzo Felicioni

Ore 17,30 La rete nera di Luca Mariani, Ruggero Cinti dialoga con l’Autore. Con letture dell’attore Mario Podeschi. Mole Vanvitelliana, Sala Vanvitelli

Sabato 28 gennaio, Intera giornata Gazebo a Piazza Roma con letture di testimonianze e storie

della deportazione nazifascista in Italia e in Europa.

Domenica 29 gennaio al mattino Gazebo a Piazza Roma con letture di testimonianze e storie della deportazione nazifascista in Italia e in Europa.

Le Mostre saranno visitabili in occasione delle presentazioni dei libri e nei seguenti giorni ed orari: Centro sociale del Comune di Ancona, Via Ruggeri 6 ore 9-12 da lunedì 23 a giovedì 26 gennaio: Foto e disegni dei bambini deportati a Terezin La deportazione degli IMI di Otello Giuliodori ;

Alla Mole Vanvitelliana, Sala Vanvitelli ore 9-12  da lunedì 23 a giovedì 26 gennaio: Le leggi razziali Il Bombardamento di Ancona Andrea Lorenzetti, Libero sempre

A cura di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *