Incontro cooperativa Tre ponti a Fano

“Il Natale che non ti aspetti” dal 26 novembre al 6 gennaio 100 iniziative nei borghi di Pesaro e Urbino

Il Natale che non ti aspetti” scalda i motori e nell’attesa di conquistare famiglie e bambini con i mercatini più belli del centro Italia, cattura la stima e la fiducia delle Pro Loco di altri territori e si estende a macchia d’olio, con grande soddisfazione del presidente delle Pro Loco Pesaro e Urbino, Damiano Bartocetti, arrivando a mobilitare un totale di circa 4 mila volontari, più del 10% dello scorso anno.


Le new entry San Lorenzo in Campo, San Costanzo, Montefabbri e Barchi sono state presentate la scorsa settimana, nel corso di un’assemblea, svolta alla cooperativa Tre Ponti di Fano alla presenza del presidente Bartocetti e dell’assessore al Turismo e Attività produttive Etienn Lucarelli, che ha speso parole di grande apprezzamento e rivolto l’augurio di un rinnovato successo.


“I volontari – ha detto il presidente Bartocetti – sono un patrimonio inestimabile a servizio dei territori fatto di passione, amore ed esperienza. Sono elementi che, in tutti questi anni, abbiamo visto e toccato con mano: un contributo essenziale da parte di migliaia di persone con un impegno e sacrificio enormi che portano a risultati straordinari in termini di valorizzazione”.


Nel corso dell’incontro Bartocetti, dopo aver portato i saluti del presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini e di Francesco Baldelli, assessore della Regione Marche, prima e grande sostenitrice dell’evento, si è congratulato con le nuove Pro Loco per l’adesione e ha tracciato i punti della campagna di comunicazione mediatica che coinvolgerà tutti i borghi fino al 6 gennaio.


“Siamo pronti a ripartire con la promozione di tutte le realtà coinvolte, attraverso una comunicazione nazionale online e offline che porterà benefici a tutto il territorio. Si aggiunge la collaborazione con l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano, che ci consentirà di collaborare con una delle località turistiche più famose d’Italia, una grande opportunità che ci rende particolarmente orgogliosi”.


La crescita esponenziale dell’evento, forte del successo dello scorso anno, con numeri da capogiro, che ha fatto registrare in un solo mese 260 mila presenze da tutta Italia, ha spinto altre Pro Loco all’avventura più scintillante e apprezzata tra le iniziative italiane dedicate al Natale. La proposta de Il Natale che non ti aspetti, infatti, uno dei percorsi turistici più spettacolari del periodo natalizio, spalanca le porte a nuove collaborazioni e novità inedite con progetti di taratura nazionale e internazionale.


Dal 26 novembre 2022 al 6 gennaio 2023, l’avventura itinerante de Il Natale, con più di 100 iniziative, porta alla scoperta di oltre 26 borghi della provincia di Pesaro e Urbino, luoghi che aspettano di essere conosciuti e i loro prodotti assaggiati e acquistati in un percorso che si snoda tra presepi d’arte, castelli medievali che scintillano di colori, borghi rinascimentali illuminati dalla sola luce delle candele, iniziative per i più piccoli in compagnia di Babbo Natale e i suoi elfi, artigianato locale, enogastronomia a km zero e tutta l’atmosfera calda, scintillante e avvolgente del periodo più dolce e magico dell’anno.


Un viaggio delle meraviglie nei borghi, tra i più belli d’Italia, che vanno dal mare Adriatico al Montefeltro: Candelara, Fano, Fossombrone, Frontone, Mombaroccio, Pergola, Urbino, Urbania, Cagli e Paravento, Fermignano, Fratte Rosa, Barchi, Gradara, Macerata Feltria, Mondolfo, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Montecchio di Vallefoglia, Montemaggiore al Metauro, Monte Grimano Terme, Orciano di Pesaro, Piobbico, SantAngelo in Lizzola, Sant’Ippolito.


La novità più grande è la conferma di tutti gli eventi in presenza: torna l’unica e inimitabile corsa dei Biroccini a Mondolfo, così come i spettacolari presepi viventi di Piobbico e Paravento, l’allestimento futurista di Fossombrone, le cascate di neve incantate a Mombaroccio, la suggestione di migliaia di candele a Candelara, la magia si moltiplicherà nel suggestivo castello di Frontone, Montefabbri, borgo più bello d’Italia, sarà protagonista con delle sorprese nella rete del Natale e  poi tantissime novità per tutte le altre Pro Loco coinvolte.


Info: ilnatalechenontiaspetti.it | Fb e IG Il Natale che non ti aspetti


A cura di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.