Sassi, Amore e Fantasia: dieci anni di "Sassi d'autore" di Stefano Furlani

Sassi, Amore e Fantasia: dieci anni di “Sassi d’autore” di Stefano Furlani

Sassi Amore e Fantasia: dieci anni di "Sassi d'autore" di Stefano Furlani

“SASSI, AMORE E FANTASIA” di Stefano Furlani, dal 17 settembre al 2 ottobre presso il Salone delle Esposizioni alla Rocca Malatestiana di Fano.

L’inaugurazione della mostra-racconto , a cura di Raffaella Cini, avverrà  sabato 17 settembre 2022, ore 18.30 alla  Darsena Borghese di  Fano.

Alla presentazione interverranno: Massimo Seri, sindaco del Comune di Fano; Etienn Lucarelli, Assessore agli Eventi e al Turismo;  Massimo Puliani, Direttore artistico della Rocca Malatestiana, Docente universitario e accademia; Luca Caprara, Critico Cinematografico; Raffaella Cini, Curatrice della mostra.

SASSI, AMORE E FANTASIA: Dieci anni di “Sassi d’autore” di STEFANO FURLANI

Stefano Furlani, nasce nel 1973 a Fano, nelle Marche, dove tutt’ora vive con la moglie Raffaella e i loro tre figli.

Terzo di tre fratelli, nati da Antonia e Giuseppe, cresce nella bottega del padre, abile falegname e restauratore, dal quale eredita la manualità, la precisione, la creatività e la maestria nel lavorare il legno.

Oggi, anche lui falegname e restauratore, lavora nella sua “Bottega del Furlo” che, dal 2014, è diventata anche atelier dei suoi unici “Sassi d’autore”.

“Stefano Furlani, fanese doc, crea opere con i sassi raccolti sulla spiaggia, levigati naturalmente dall’acqua e dal tempo. Non li modifica, ma li accosta l’uno all’altro, cercando l’incastro perfetto.

Così crea forme sempre diverse, partendo da quella che scatena nella sua fantasia il “sasso chiave”, come lui lo chiama, presente in ogni sua opera e linfa dei suoi quadri.

Questi sassi ispiratori nelle sue mani sembrano prendere vita, diventano leggeri come piume e possono trasformarsi in qualsiasi cosa: animali, volti, paesaggi, immagini di vita quotidiana.

Le sue opere sono curate nei minimi dettagli ed il risultato finale di questi mosaici di sassi naturali, prevalentemente su sfondo azzurro da lui stesso dipinti, è incredibile.

I suoi quadri hanno un’anima e, seppur “pesanti” fisicamente, riescono a trasmettere la sensazione della leggerezza, il movimento, la percezione del vento e ci fanno respirare il forte legame dell’autore con il mare, suo luogo prediletto di purificazione ed ispirazione. 

Stefano Furlani: sassi, amore e fantasia

Dopo aver esposto in varie città d’Italia, in Germania e in America, è ormai conosciuto in tutto il mondo come “l’artista dei sassi” e torna ad esporre nella sua Fano, per celebrare i 10 anni dei suoi “Sassi d’Autore”. 

Una mostra-racconto, curata e allestita insieme alla moglie Raffaella Cini, che ripercorrerà attraverso le opere, e non solo, tutti gli accadimenti principali della sua bellissima “favola” intorno ai sassi”.

In collaborazione con: Comune di Fano, Assessorato alla cultura e beni culturali, Fano Rocca Malatestiana, sponsor tecnico: Action Giromari.

A cura di

1 commento su “Sassi, Amore e Fantasia: dieci anni di “Sassi d’autore” di Stefano Furlani”

  1. Sono sassista e sassologo “ab Infantia” e Furlani, va da sé, mi affascina ed entusiasma! Ho provato qualche volta anch’io a fare composizioni, ma mia moglie ogni volta le distruggeva per farne dei sottovasi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.