Il 12 maggio alle 17 lezione concerto “Ludwig van Beethoven all'Auditorium San Rocco di Senigallia

Il 12 maggio alle 17 lezione concerto “Ludwig van Beethoven: dalla sofferenza alla resilienza” della pianista Daniela Cantarini all’Auditorium San Rocco di Senigallia

Giovedi 12 maggio 2022, alle ore 17,00 presso l’Auditorium San Rocco di Senigallia,  lezione-concerto della pianista pescarese M° Daniela Cantarini. L’evento musicale costituisce l’ultimo incontro del Corso “Il sapore della musica” e contestualmente la conclusione dell’anno accademico 2021-22 della LUAS.


Nel 2020, in piena pandemia, ricorrevano i 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven. Concerti, conferenze, pubblicazione di libri monografici: gli specialisti attendevano da anni il momento celebrativo da dedicare al grande musicista. Anche la LUAS aveva programmato per il 2020 un appuntamento dedicato al genio beethoveniano, appuntamento che non è stato annullato, ma che viene ora finalmente recuperato.


Veramente pietosa la condizione fisica di Beethoven già a 28 anni, e ne visse 57. Suonava le sue composizioni su un pianoforte orrendamente scordato perché, tanto, non lo poteva sentire. E per un destino spietato non poteva nemmeno confessare a tutti la debolezza di un senso che in lui, musicista, avrebbe dovuto essere più raffinato che in altri. Genio, libertà, eroico titanismo, anelito alla trascendenza, sofferto percorso verso il sublime romantico e l’infinito.


Di questo e altro si parlerà durante la conferenza-concerto del M° Daniela Cantarini. Verranno proposti filmati e ascolti tratti dalla produzione sinfonica e cameristica del grande compositore, oltre all’esecuzione dal vivo di memorabili pagine pianistiche beethoveniane, tratte dalle più celebri sonate denominate “Waldstein (Aurora)” (op.53), “Al chiaro di luna” (op. 27 n. 2), “Grande Sonata Patetica” (op. 13 n.8) e la Sonata op. 110 n. 31, penultima composizione del monumentale ciclo compositivo pianistico.


Il Maestro Daniela Cantarini, apprezzata interprete pescarese, svolge attività concertistica come solista e in formazioni da camera. Vincitrice di concorsi di esecuzione pianistica, è titolare di una cattedra di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “L. D’Annunzio” di Pescara e insegna Storia della Musica presso l’Università della Terza Età di Pescara, dove organizza annualmente cicli di conferenze-concerto. E’ Direttrice Artistica dei Salotti Musicali del Museo Cascella di Pescara, guida all’ascolto dal vivo della musica da camera. Da diversi anni si dedica alla ricerca ed esecuzione del repertorio di donne compositrici.