Alla Mole di Ancona in esposizione la scultura “campana” di Oliviero Fiorenzi scaturita dal workshop TRAC-Tresoldi Academy © Omar Marcelli

Alla Mole di Ancona in esposizione la scultura “Campana”  di Oliviero Fiorenzi  scaturita dal workshop TRAC-Tresoldi Academy

Campana è la scultura cinetica ideata dall’artista marchigiano Oliviero Fiorenzi nell’ambito del Workshop #2 Sea, 2° edizione di TRAC – Tresoldi Academy che si è svolta a giugno 2021 presso Cantiere delle Marche.


Il Workshop ha visto 15 studenti impegnati nella realizzazione dell’installazione MEDA sotto la direzione artistica di Edoardo Tresoldi in collaborazione con Fiorenzi.    


Ospitata dal 6 maggio all’interno del Tempietto di San Rocco alla Mole, Campana potrà essere osservata da vicino (da martedì 10 a domenica 14 maggio, dalle 8:00 alle 20:00)  per il tempo circoscritto che la separa dall’incontro con il mare e con la torre campanaria.  Insieme le due opere comporranno MEDA che sarà varata nelle acque di Ancona.


Se dopo il Workshop, a ottobre 2021 l’illuminazione della torre campanaria ha segnato una seconda tappa del percorso di MEDA verso il mare, l’esposizione di Campana rappresenta un ulteriore e importante momento di presentazione del progetto alla città che ha visto la collaborazione di una rete di partner locali: Cantiere delle Marche, Fondo Mole Vanvitelliana, CNR-IRBIM e Tonidigrigio.


Ancona- rileva Fiorenzi-  è una città di difficile interpretazione dove è semplice perdersi. Durante il Workshop la mancanza di punti di riferimento è stata argomento di discussione con gli studenti. Una sera, in un ristorante, una bambina stava imparando i punti cardinali e i suoi disegni sono stati per me una rivelazione. Cosa c’è di più potente dell’immagine di una bambina che impara ad orientarsi nel mondo e nella sua città? Ho trasformato i suoi disegni in segni pittorici e vestito la mia scultura. L’opera è composta da 12 pale su cui ho applicato i punti cardinali; una scultura cinetica che, muovendosi con il vento, li fa ruotare e confondere tra loro. Solo la campana resta ferma: un nuovo punto di riferimento.” –


La scultura poggia su un basamento progettato in collaborazione con Giacomo Ciavattini, architetto originario di Ancona selezionato tra i partecipanti al Workshop che hanno lavorato all’ideazione di possibili traiettorie di incontro tra le due opere.

Campana

di Oliviero Fiorenzi
in collaborazione con Giacomo Ciavattini per la progettazione del basamento della scultura con il supporto tecnico di Alessandro Nobili, Edilman

La Mole, Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona

Da martedì a domenica, dalle 8:00 alle 20:00

Ingresso gratuito

TRAC – Tresoldi Academy #2 Sea è un progetto di Edoardo Tresoldi e YAC – Young Architects Competitions

Direzione artistica: Edoardo Tresoldi

Con la collaborazione di: Oliviero Fiorenzi

Con il supporto di: Cantiere delle Marche

Partner culturali: Comune di Ancona, Fondo Mole Vanvitelliana

Partner scientifico: CNR-IRBIM

Partner comunicazione: Tonidigrigio

Oliviero Fiorenzi           

Attento alle variabili presenti nel contesto in cui opera, sviluppa la sua ricerca grafico-pittorica a partire dal suo vissuto personale, attingendo all’immaginario proprio degli anni dell’infanzia e dell’adolescenza. Questo è il periodo in cui esperiamo il mondo attraverso le forme del gioco, ed è proprio attraverso queste esperienze, vissute e poi metodicamente ricordate, che Fiorenzi sviluppa la sua mitologia personale: un alfabeto visivo in costante aggiornamento, strumento con il quale costruisce, a seconda del progetto, nuove architetture di significato. Nato a Osimo nel 1992, da dieci anni vive e lavora a Milano. Ha esposto in gallerie, fondazioni e musei tra cui: The Address a Brescia, Sonnenstube a Lugano, Fondazione Feltrinelli e La Triennale a Milano, Ex-Dogana a Roma e La Mole di Ancona.

olivierofiorenzi.com


TRAC – Tresoldi Academy

TRAC – Tresoldi Academy è un progetto didattico, nato per volontà di Edoardo Tresoldi e YAC – Young Architects Competitions, orientato alla presentazione di workshop progettuali pensati per sensibilizzare i giovani alle tematiche dell’arte contemporanea, attraverso la realizzazione di installazioni site specific che possano contribuire alla valorizzazione dei territori su cui esse vanno ad innestarsi. TRAC – Tresoldi Academy si propone come una realtà che si posiziona fra arte e architettura, attraverso la quale giovani di talento avranno l’opportunità di prendere parte al processo creativo del lavoro di una fra le più prestigiose e apprezzate firme dell’arte contemporanea: un ciclo di momenti formativi orientati al “saper immaginare” (concept e disegno di un’installazione artistica) e al “saper fare” (la produzione della medesima).

tresoldiacademy.com


YAC – Young Architects Competitions

YAC è una società promotrice di concorsi di progettazione ed architettura, orientata all’affermazione della cultura della ricerca in ambito progettuale. Nei propri anni di attività YAC ha maturato un’esperienza di lavoro e collaborazione con le principali firme dell’architettura contemporanea, affrontando e approfondendo numerosi temi di progettazione architettonica. Oggi quest’esperienza ancor più si orienta al supporto dei giovani progettisti, attraverso la definizione di percorsi formativi di assoluta eccellenza finalizzati al perfezionamento professionale e ad un efficace inserimento nel mercato del lavoro. Grazie alla collaborazione con realtà professionali ed accademiche di chiara fama, YAC si qualifica quale contesto ideale nel quale completare od aggiornare le proprie competenze ed ottenere un efficace collegamento con i più importanti studi dello scenario internazionale.

yacademy.it


Edoardo Tresoldi

Edoardo Tresoldi indaga le poetiche del dialogo tra uomo e paesaggio utilizzando il linguaggio architettonico come strumento espressivo e chiave di lettura dello spazio. L’artista gioca con la trasparenza della rete metallica per trascendere la dimensione spazio-temporale e narrare un dialogo tra Arte e Mondo, una sintesi visiva che si rivela nella dissolvenza dei limiti fisici delle sue opere. Nato a Milano, dopo gli studi artistici si trasferisce a Roma dove lavora nel campo della scultura, della scenografia e del cinema, ambiti che gli forniscono una visione eterogenea delle arti. Nei contrasti del paesaggio contemporaneo lo scultore riconosce il suo Genius Loci di appartenenza e individua nella contaminazione il principio fondante del suo lavoro. Dal 2013 realizza installazioni in spazi pubblici, contesti archeologici, festival e mostre in tutto il mondo. Nel 2016 realizza, in collaborazione con il MiBACT, l’intervento autoriale nello scavo archeologico della Basilica paleocristiana di Siponto, convergenza unica tra arte contemporanea e archeologia premiata con la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana. Nel 2018 realizza “Etherea” per il Coachella Music and Arts Festival negli USA. Nel 2019 presenta “Simbiosi” per il prestigioso contesto di Arte Sella e fonda STUDIO STUDIO STUDIO, laboratorio interdisciplinare a sostegno di artisti, progetti di arte pubblica e produzioni di arte contemporanea. Nel 2020 inaugura l’installazione permanente “Opera” a Reggio Calabria.

edoardotresoldi.com


Cantiere delle Marche

La storia di CdM inizia nel 2010. Dal 2015, il cantiere è il primo costruttore leader mondiale di yacht explorer. Le strutture coprono una superficie complessiva di 16.000 metri quadrati, di cui 7.000 mq di officine e 1.000 mq di banchine. Siamo un gruppo unito dalla passione per il mare: uomini e donne in grado di affrontare le sfide quotidiane di un settore in continua evoluzione.

cantieredellemarche.it


Fondo Mole

Il Fondo Mole Vanvitelliana si occupa, per il Comune di Ancona, della valorizzazione della Mole attraverso la programmazione e il coordinamento delle attività culturali. Fondato nel 1996, ha all’attivo numerose mostre di carattere nazionale e internazionale tra cui le più recenti Arrivi e Partenze Mediterraneo, Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo (BJCEM) 2013, Ecce Homo e festival dedicati al tema dell’arte contemporanea e del neo-artigianato, tra cui AnconaCrea e Weekendoit. Svolge attività di promozione degli spazi della Mole di raccordo tra gli operatori e l’amministrazione comunale e si occupa della direzione artistica dell’estate della Mole.

lamoleancona.it


CNR

Con un organico di oltre 5.000 ricercatori e scienziati, CNR è la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia, orientata alla realizzazione di progetti di ricerca di base e applicata, alla promozione dell’innovazione e della competitività del sistema produttivo nazionale, ed a fornire tecnologie e soluzioni ai bisogni emergenti della società. Fondato nel 1923 per promuovere ricerca e competitività del sistema Italia, CNR si fregia di alcuni Istituti dedicati alla ricerca marina, tra cui l’Istituto per le Risorse Biologiche e le Biotecnologie Marine (IRBIM CNR). Grazie al lavoro di oltre 100 scienziati e giovani ricercatori, IRBIM CNR si orienta allo studio della biologia ed ecologia degli organismi marini, in una logica di tutela degli ecosistemi, di sviluppo tecnologico e di valorizzazione delle potenzialità produttive dell’ambiente marino.

ricercamarina.cnr.it


Tonidigrigio

Tonidigrigio è un team di professionisti che si occupa di facilitare, sviluppare, gestire i processi di comunicazione integrata per generare valore. Tonidigrigio, agenzia di comunicazione e marketing, progetta e realizza sistemi integrati di comunicazione pensati per essere in dialogo con i vari media e i diversi linguaggi. Affrontiamo il processo di comunicazione con metodologie strategiche, agili e analitiche, gestendo e curando tutte le componenti che rendono efficace un progetto grazie alle specifiche professionalità interne.

tonidigrigio.it