Senigallia si presenta con un Natale di grandi eventi espositivi

Il Palazzo del Duca sarà aperto con la collezione permanente di Mario Giacomelli accompagnato dalla mostra di eccezionale pregio dedicata a Margaret Cameron dal titolo “Uno Sguardo Fuori-fuoco” che, curata da Massimo Minini e Mario Trevisan, raccoglie 26 scatti dell’autrice, provenienti da una collezione privata, il nucleo più consistente ad oggi in Italia, e forse uno dei più interessanti in europa. Accanto a queste, alcuni scatti di grandi fotografi a lei contemporanei come Roger Fenton, Robert Adamson e Oscar Gustave Rejlander.

In questo periodo il Palazzetto Baviera ospita invece due mostre. “Christopher Broadbent – Rimasto nell’ombra” curata da Mario Trevisan che rappresenta un excursus nell’opera fotografica dell’autore dal 2000 a oggi. L’atmosfera di sospensione e di attesa che emergono dalle sue nature morte avvolge lo spettatore e lo accompagna durante il percorso espositivo, arricchendo così le ambientazioni storiche dell’antica residenza. 

Il piano superiore del Palazzetto ospita invece “Romolo Augusto Schiavoni – Disegni” a cura di Stefano Schiavoni.  Pensata in occasione del centenario dalla nascita dell’artista, la mostra riporta in veste inedita la figura di Romolo A. Schiavoni. Attraverso una quarantina di opere grafiche tra cui una serie inedita di studi di nudo, numerosi disegni e bozzetti di monumenti da lui realizzati, la mostra ha lo scopo di avvicinare il pubblico al lavoro dell’artista scoprendo le fasi progettuali che precedono la creazione dell’opera.

In occasione delle feste Natalizie, il Palazzetto Baviera torna a splendere di nuova luce. Un attento recupero sia architettonico che storico artistico, realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune di Senigallia e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Ancona e Pesaro, il sostegno di privati benefattori e lo strumento dell’ArtBonus ha permesso negli anni di recuperare questo splendido monumento.

A partire dal pomeriggio del 24 dicembre sarà possibile ammirare, due delle sei sale riallestite con mobili e suppellettili d’epoca, manufatti originali che riportano l’aspetto della sala dell’Antico Testamento e delle Storie di Ercole al tempo in cui il Palazzetto è stato donato dall’ultima discendente Baviera al Comune di Senigallia.

Alla Rocca Roveresca sarà possibile visitare ancora fino al 9 gennaio la mostra “L’Oro del Tempo” di Mario Cresci mentre a Palazzo Mastai sarà possibile visitare la mostra “Ercole Mastai. Il ritratto di un nobile senigalliese del ‘700”; le sale della Pinacoteca Diocesana ospitano , invece, “Episcopus Senogalliensis. Ritratti restaurati dei Vescovi di Senigallia”.

Gli orari del Circuito Museale

PALAZZO DEL DUCA E PALAZZETTO BAVIERA

Mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 15.00 alle ore 20.00.

Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 20.00 (chiusura biglietteria ore 19,30).

Sabato 25 dicembre 2021 dalle ore 15.00 alle ore 20.00.

Sabato 1° gennaio 2022 dalle ore 15.00 alle ore 20.00.

Ingresso a pagamento

 

MUSEO DELLA MEZZADRIA

Mercoledì e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00.

Dal venerdì alla domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

Chiuso sabato 25, domenica 26 dicembre 2021 e sabato 1 gennaio 2022.

Aperto giovedì 6 gennaio 2022.

Ingresso libero


AREA ARCHEOLOGICA “LA FENICE”

Sabato e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

A cura di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.