Aldo Ascani propone Alberto Laurenti a La Serra di Civitanova il 23 dicembre

Aldo Ascani propone Alberto Laurenti a La Serra di Civitanova il 23 dicembre

di Marco Chiatti

Anticipa stavolta a giovedì 23 dicembre Aldo Ascani l’appuntamento classico del venerdì della Serra e lo fa con una serata dal sapore squisitamente natalizio. Una notte degli auguri per incontrarsi a cena e divertirsi con la musica del maestro Alberto Laurenti. Stasera arriva infatti ad animare la cena una vera e propria istituzione della musica e del divertimento da queste parti. Si tratta di Alberto Laurenti che stavolta si presenta con un trio, dal nome decisamente accattivante: Trio de Janeiro. Le più belle e genuine canzoni romane, napoletane, ma anche le melodie zigane e latine scalderanno una serata che si preannuncia decisamente caliente.


Il buon Laurenti, peraltro, che ha scritto canzoni per Gabriella Ferri, Renato Zero, Franco Califano, Mina, Tiromancino, Biagio Antonacci, Gianni Nazzaro, Gianluca Guidi, Wilma Goich, Maurizio Mattioli, Fred Bongusto, Don Joe, Ketama, Franco126, è reduce da un doppio disco d’oro in veste di autore.


Il primo con “Un tempo piccolo” (già portata al successo dai Tiromancino), presente nel doppio volume che propone le più belle canzoni italiane interpretate da Mina nella sua carriera: “Italian Songbook”, con cui l’artista rende omaggio a Franco Califano. Il secondo disco d’oro con Cos’è l’amore, il nuovo singolo di Don Joe realizzato in collaborazione con Ketama, Franco126 e Franco Califano.


Innumerevoli i successi anche con le diverse formazioni del maestro Laurenti fra cui i Rumba de Mar, uno dei gruppi più quotati nelle feste mondane ed esclusive, e nelle conventions internazionali, in quanto capaci di creare un’atmosfera unica con un mix di lounge acustica, rumba gitana ed etnie del mondo, il tutto rigorosamente dal vivo. I Matrimoni di Fiona Swaroski a Vienna, Francesco Totti a Roma, Cesare Paciotti a Venezia, l’apertura della Mostra del Cinema al Casinò di Venezia sono tra gli ultimi eventi dove la colonna sonora é stata affidata ai Rumba de Mar. Hanno festeggiato (al Porto di Valencia) il varo del Mascalzone Latino per la Cup Mondiale.