Il cinquantenario dell’Accademia Poliarte di Ancona

1972- 2022

Dieci lustri di storia, un ininterrotto contributo allo sviluppo delle economie locali attraverso la formazione e l’occupazione di giovani creativi innovatori: i Poliartisti.
Ecco l’ immagine coordinata, realizzata dal Prof. Paolo Monina con il visual designer Francesco Maggiori, diplomato all’Accademia Poliarte nel dicembre 2018 ed oggi videomaker affermato.

Il direttore dell’Accademia Giordano Pierlorenzi e il 50ennale

Scrive il direttore dell’Accademia, Giordano Pierlorenzi: “Sono lieto di comunicare coram populo che nell’Anno Accademico 2021-22 cade il 50ennale di fondazione dell’Accademia di Belle Arti e Design Poliarte di Ancona. E’ un avvenimento rilevante nella vita di un istituzione di pubblica utilità vocata  all’alta formazione delle giovani generazioni come pure, l’occasione per una riflessione retrospettiva sull’incidenza della sua azione didattica e di ricerca innovativa sul tessuto economico-produttivo del territorio attraverso l’inserimento dei suoi studenti specializzati nelle diverse aree applicative del design, della moda, della comunicazione tradizionale e tecnologica, del cinema e new media, dell’ambiente e dell’ergonomia”.

Alto indice occupazionale

“L’indice occupazionale – prosegue Pierlorenzi –  pressoché costante sui valori 85/90% misurano la profonda intesa tra l’Accademia Poliarte e le imprese.
 Il 25 maggio 2021 ho incontrato le organizzazioni di impresa per raccogliere idee, suggerimenti, esigenze e proposte. Erano presenti per le imprese: la CNA Marche, la Confartigianato prov. di Ancona e Pesaro-Urbino, la Confindustria Marche Nord, la Confcooperative Marche, la Confapi prov. di Ancona; gli Enti: l’ISTAO, Ist. Adriano Olivetti, lo SVIM, Ente di sviluppo della Regione Marche e la Camera di Commercio delle Marche e Slow food Marche.

 

Il programma al via il 3 dicembre 2021

“Ho chiesto – afferma ancora Pierlorenzi – a tutti i diversi attori del territorio di condividere con noi il programma in formazione e alle aziende e agli enti di partecipare agli eventi in programma nel cinquantesino Anno Accademico. Ne è scaturito un intenso e ricco programma in progress che a partire da venerdì 3 dicembre 2021, evento inaugurale, proseguirà per tutto il 2022 con eventi a cadenza mensile sui territori del centro-sud Italia promossi da Poliarte Transiti PSA, l’associazione degli ex studenti Poliarte, autodefiniti POLIARTISTI, presieduta da Tiberio Adami, che ha percorso tutto il ‘cursus honorum’ da studente in graphic design all’Accademia Poliarte, a professionista e imprenditore di uno studio di comunicazione a Civitanova, a socio e poi presidente dell’Associazione Poliarte”.

La Lectio magistralis della Prof.ssa Luisa  Collina alla Mole di Ancona

“Allora – conclude il direttore della Poliarte – , tutti all’auditorium della Mole Vanvitelliana alle ore 9,00 di venerdì 3 dicembre per l’inaugurazione del 50ennale con la Lectio magistralis della Prof.ssa Luisa Collina, preside della Scuola di Design del Politecnico di Milano e con le autorità ministeriali e regionali”.

Poliarte è un’Accademia di design dal 1972 in Ancona

Poliarte è un’ Accademia di design dal 1972 in Ancona. Promuove la cultura del progetto e della comunicazione, posizionandosi stabilmente ai vertici delle scuole di design per notorietà, qualità della docenza e vicinanza al mondo dell’impresa. La mission è formare eccellenti professionisti del design, protagonisti innovatori in un mondo del lavoro in continua evoluzione, attraverso forti sinergie e scambi con il territorio e il suo tessuto imprenditoriale.


Da sempre Poliarte oltre alla formazione ha avuto come focus la ricerca applicata. Il Design, per Poliarte, non è una metodologia statica, uno stile definito a priori, ma è animato da una continua spinta a migliorare: è creatività, studio, sperimentazione, ricerca, progettazione. Strumenti didattici innovativi e professionalizzanti, laboratori di informatica dedicati, sala posa, sala di modellistica, laboratorio di foto e di moda, auditorium, biblioteca, aule attrezzate con supporti didattici audiovisivi, snack room: spazi messi a disposizione di studenti e docenti, tutti altamente qualificati.


Poliarte è eccellenza perché i principi che hanno ispirato lo sviluppo dell’offerta formativa si richiamano a: – formazione di profili professionali “tagliati” sulle esigenze del mercato del lavoro, – solida formazione di base associata a formazione avanzata e specialistica attraverso l’applicazione di tecniche sperimentali, di apprendimento attivo e di software aggiornati, – dall’idea alla realizzazione: attraverso l’interazione continua con il mondo delle imprese e delle professioni, gli studenti realizzano veri progetti commissionati da partner privati e pubblici.


Il consenso ottenuto da Poliarte è suggellato da premi e riconoscimenti assegnati all’istituto durante la sua pluriennale attività: dal “Premio Fedrigoni”, passando per i premi “Compasso d’oro, targa giovani”, “Riccione moda Italia”, “Geometrie relazionali”, “Ex Eco”, “Tubism”, “Easy Cooker”, “Premio Nicoletti Home” e Premio Febal.


Sito Web: https://www.poliarte.net

Telefono: 0712802979