Andrea Melilli - presidente Infioritalia

XXVI Assemblea nazionale di Infioritaria, i maestri infioratori di tutta Italia si incontrano il 25 settembre a Cupramontana

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

I maestri infioratori di tutta Italia si incontreranno il 25 settembre a Cupramontana per la XXVI Assemblea nazionale di Infioritaria.


Alcuni delegati stanno già animando, dal 24 settembre, il borgo della Capitale del Verdicchio in attesa dell’assemblea e del programma che prevede, tra gli altri, appuntamenti al MIG – Museo dell’Etichetta, al nuovo Teatro Concordia, alle Grotte di Frasassi e degustazioni enogastronomiche.

2021 - Corpus Domini Cupramontana
2021 – Corpus Domini Cupramontana

“Cupramontana e l’arte dell’infiorata dei cuprensi sono un fiore all’occhiello per l’Italia. Stimati ed apprezzati per la loro storica tradizione come infioratori, che è garanzia di una passione ed arte ben collaudata. I cuprensi sono famosi, nel nostro settore, per la realizzazione di guide fiorate strette. E, inoltre, le realizzano con maestria ed efficienza in tempi considerati molto rapidi – afferma Andrea Melilli, presidente di Infioritalia – La loro è una peculiarità che negli ultimi due anni sta avendo molte richieste in varie parti d’Italia ed è per questo che gli infioratori cuprensi sono molto richiesti in occasioni speciali. Prossimamente l’arte cuprense sarà apprezzata anche all’estero, con una presenza europea ed extraeuropea: ci sono per loro delle richieste che stanno arrivando da lontano ma le rivelerò in occasione dell’Assemblea!”


Recentemente, gli infioratori cuprensi soci di Infioritalia hanno dato vita a guide fiorate strette in occasione delle celebrazioni “L’ultimo viaggio di Dante” per i 700 anni dalla morte di Dante: Le guide sono state realizzate all’Abbazia di Pomposa a Codigoro (FE) tappa dell’ultimo viaggio di Sommo Poeta.


All’assemblea di domani, che si terrà al nuovo Teatro Concordia di Cupramontana, saranno presenti circa 50 delegati in presenza e in collegamento delegati esteri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin